[Il podcast di MR+] L’intervista a Loris Bicocchi. Il collaudatore per eccellenza

Conobbi Loris Bicocchi ai tempi di EVO, all’inizio degli anni ‘2000. In uno dei nostri servizi/test si presentò con una delle supercar (il termine Hypercar non era ancora stato coniato) di cui né io né lui ci ricordiamo il nome. E questo, per lui, a riprova della quantità incredibile di super auto sulle quali ha apposto la sua firma

 

 

La cultura della guida, della messa a punto di un’auto. L’esperienza internazionale di un test driver per eccellenza che, dai 16 anni ai 60 appena compiuti, ha conservato intatti l’entusiasmo, la passione, la curiosità di voler imparare sempre qualcosa. Oggi puntata bellissima con Loris Bicocchi

Capita di perdere il filo logico di un’intervista quando ti trovi di fronte a personaggi dall’immenso bagaglio di esperienze e di emozioni che possono raccontarti. Per questo quando mi sono collegato con Loris Bicocchi mi ero preparato una sorta di timone da seguire, ma poi le domande hanno inseguito il racconto e presto mi sono arreso: ho richiesto a Loris di continuare a raccontare, il tanto che ha, anche in una prossima puntata del podcast.

La vita di Loris Biccocchi è stata scandita dagli obiettivi e dalla determinazione a raggiungerli, ma anche dalla passione e dall’umiltà di mettersi sempre in discussione, di approcciarsi sempre alle nuove sfide con la curiosità e la voglia di imparare di chi inizia. E, lui, inizia quaranta e più anni fa quando decide di non continuare l’Istituto Tecnico, fermandosi al triennio, perché alla Lamborghini cercavano un magazziniere nel reparto esperienze. Lui voleva andarci, perché il reparto esperienza voleva significare l’esperienza della guida, dello sviluppo, della nascita di un’auto. Non fa nulla che si trattava di un posto da magazziniere, hai passione, voglia, sei determinato e questo è carburante prezioso per la speranza, per i sogni.

Un giovane Loris Bicocchi che inizia come magazziniere al reparto esperienze della Lamborghini (Credit: www.lorisbicocchi.com)

E’ l’inizio di questa bellissima puntata, in cui scopriamo l’uomo Bicocchi ancor prima che il collaudatore Bicocchi e attraverso le sue parole scopriremo i capitoli lunghi e bellissimi dei suoi successi in un mondo complesso, molto più complesso delle stesse corse automobilistiche. Perché non sei lì a decidere, insieme ai tuoi ingegneri , del migliore assetto per limare il centesimo, ma stai deliberando soluzioni per la produzione di auto da sogno, costosissime e velocissime. Perché dietro non c’è una gara o un campionato, ma un progetto industriale di altissimo livello e tu esisti per validarlo, renderlo fattibile, ammantarlo di prestigio e autorevolezza.

L’incidente a 400 km/h

Una complessità che ha sempre, costantemente, il sottofondo del rischio. Alle volte terribile. Come l’incidente a Nardò, un impatto alla velocità di 398 km/h e il racconto di una dinamica angosciante.

Passione ed entusiasmo. Il sorriso di Loris Bicocchi esprime queste sue qualità (Credit: www.lorisbicocchi.com)

Infine l’ultima riprova del suo stile, del suo modo di essere e di vivere la vita. Dare addio ad una poltrona comodissima, ben pagata in quel di Wolsfburg per abbracciare una nuova bellissima sfida. La sua più recente: la Dallara Stradale

Tutto questo nell’ultima puntata del podcast di Motorsport Republic+. La nona.

Come ascoltare il Podcast di Motorsport Republic+

Tutte le puntate del podcast di Motorsport Republic+ le puoi ascoltare all’interno di ogni articolo dedicato, come questo, oppure collegandoti su Spreaker.com cercando la pagina del “Podcast di Motorsport Republic”. È possibile trovare e seguire la pagina anche su iTunes, Castbox.fmStitcher.com. Ma il podcast consente anche di ascoltare ogni puntata in mobilità. Durante il tuo fitness time, in macchina. Dove e quando vuoi. Per farlo è semplicissimo: scarica le app di Spreaker.com, Castbox.fm o Stitcher.com, ma puoi trovare il podcast di Motorsport Republic+ anche su Spotify nella sezione dedicata, appunto, ai podcast. Puoi abbonarti al canale per ricevere la notifica di ogni nuova puntata che potrai ascoltare in streaming o scaricare

Buon ascolto 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *