[Simracing podcast] iRacing dalla A alla Z. La quarta puntata. Punteggi, Safety rating, iRating, Reclami

La puntata della serie “iRacing dalla A alla Z” riparte dai punteggi. Il come vengono assegnati e la filosofia di fondo della loro applicazione aiuta a comprendere l’impostazione generale di iRacing che punta a equiparare chi ha più tempo con chi ne ha meno

 

 

In questa quarta puntata della serie “iRacing dalla A alla Z” apriamo parlando dei punteggi e della logica di attribuzione. Comprenderla bene vuol dire comprendere una delle particolarità del Titolo che punta ad assicurare a tutti i concorrenti uno stello livello di partenza. La variabile tempo a disposizione (che si traduce in un maggiore tempo impiegato al simulatore) può diventare un fattore di forte vantaggio che iRacing vuole evitare. Come? Con la struttura del punteggio in cui si introduce un semplice, ma efficace meccanismo di scarti.

Al riguardo Renzo Olivieri ci spiega come sia possibile, a volte, guadagnare più punti arrivando terzo che non a vincere una gara. Com’è possibile? Lo spieghiamo nella puntata introducendo il concetto di “iRating e SOF (strenght of field) 

Abbiamo anche parlato dei criteri di gestione che iRacing adotta quando ci sono tanti partecipanti ad una singola gara. Anche in questo caso il sistema gestisce i sim driver con un criterio sempre legato all’iRating.

Safety Rating, iRating e Reclami

Riassumendo: in questa puntata affrontiamo la differenza tra Safety Rating e iRating. Anticipiamo, perché l’argomento sarà esaminato nella puntata successiva, il meccanismo del reclamo che, però, non consente un eventuale ripristino di quanto perso come Safety Rating.

Per quanto riguarda le gare parliamo dei criteri minimi per definire una gara, delle iscrizioni che prevedono una cancellazione per improvvisa impossibilità a partecipare e delle conseguenze stabilite da iRacing nel caso ci si dimentichi di comunicare il proprio annullamento alla partecipazione.

Come ascoltare il Podcast di Motorsport Republic+

Tutte le puntate del podcast di Motorsport Republic+ le puoi ascoltare all’interno di ogni articolo dedicato, come questo, oppure collegandoti su Spreaker.com cercando la pagina del “Podcast di Motorsport Republic” o, per gli appassionati di SIM Racing anche SimRacing Podcast . È possibile trovare e seguire la pagina anche su iTunes, Castbox.fmStitcher.com. Ma il podcast consente anche di ascoltare ogni puntata in mobilità. Durante il tuo fitness time, in macchina. Dove e quando vuoi. Per farlo è semplicissimo:

scarica le app di Spotify, Spreaker, Google podcast,  Castbox o Stitcher e poi è semplicissimo: cerca “il podcast di Motorsport Republic+” o “Simracing podcast” e il gioco è fatto. 

 Non dimenticarti di abbonarti al canale per ricevere la notifica di ogni nuova puntata che potrai ascoltare in streaming o scaricare

Buon ascolto

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *