[Simracing Podcast] Simracing Technology Review. Puntata #03

Continuiamo il nostro percorso lungo l’evoluzione dei volanti e il segreto per rendere sempreverdi i modelli più datati. Si chiama modding e Mirko De Santis ci racconta l’utilità di alcune modifiche.

 

 

Nella terza puntata si continua a parlare dei modelli “entry level” e della possibilità di allungarne la vita operativa potenziandone anche le prestazione grazie al modding. Volanti quali i Logitech G 25-27-29 e 920, per esempio, attraverso una “sovralimentazione” dei motori hanno incrementato prestazioni e capacità complessive di molto. Tra i marchi che sono intervenuti con efficacia, Mirko De Santis cita ARC Team. Stessa attenzione per il volante T500 della Thrustmaster.

Anche le pedaliere sono oggetto di attenzioni particolari. Nella puntata si parla degli elastomeri e delle soluzioni della 3D Rap azienda avellinese che si sta distinguendo per competenze ingegneristiche di alto livello e di soluzioni interessanti. Ma anche quelle della MDS Sim Parts dello stesso Mirko De Santis.

Puntata non solo dedicata al prodotto, ma anche alla tecnica: partendo proprio dagli elastomeri parliamo della differenza tra questi e i potenziometri e le molle per passare alle celle di carico e finire con le mod magnetiche

Dall’entry level di Logitech e Thrustmaster al premium di fascia B di Fanatec e Thrustmaster

Dopo aver illustrato i modelli ancora eccellenti adatti per iniziare, passiamo ad una fascia immediatamente superiore che definiamo Premium B, cioè quella che inizia a soddisfare esigenze più elevate pur mantenendosi in una fascia complessiva di prezzo accettabile per tutti. Si parte presentando il Thrustmaster TS PC RACER e le sue varianti per poi passare al Fanatec CLS Elite con la spiegazione tecnica dei sensori di Hall che Fanatec sostituisce ai potenziametri.

Come ascoltare il Podcast di Motorsport Republic+

Tutte le puntate del podcast di Motorsport Republic+ le puoi ascoltare all’interno di ogni articolo dedicato, come questo, oppure collegandoti su Spreaker.com cercando la pagina del “Podcast di Motorsport Republic” o, per gli appassionati di SIM Racing, anche SimRacing Podcast . È possibile trovare e seguire la pagina anche su iTunes, Castbox.fm o Stitcher.com. Ma il podcast consente anche di ascoltare ogni puntata in mobilità. Durante il tuo fitness time, in macchina. Dove e quando vuoi. Per farlo è semplicissimo:

scarica le app di Spotify, Spreaker, Google podcast,  Castbox o Stitcher e poi è semplicissimo: cerca “il podcast di Motorsport Republic+” o “Simracing podcast” e il gioco è fatto. 

Non dimenticare di abbonarti al canale per ricevere la notifica di ogni nuova puntata che potrai ascoltare in streaming o scaricare

Buon ascolto

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *