[Il podcast di MR+] Intervista a Marco Massarutto: Il nuovo Assetto Corsa Competizione

Terza puntata del Podcast di Motorsport Republic+. La dedichiamo a Marco Massarutto co-fondatore di Kunos Simulazioni e adesso Manager Esecutivo della digital factory che ha creato Assetto Corsa, l’ambiente simulativo di guida arrivato, adesso, alla sua seconda versione con il titolo: Assetto Corsa Competizione

 

 

Grandi notizie per Assetto Corsa che presenta il seguito della sua saga con Assetto Corsa Competizione sviluppato come il gioco ufficiale del Blancpain GT Series. Nella terza puntata del podcast Marco Massarutto ci racconta il dietro le quinte di un’ennesima impresa dei ragazzi della Kunos, gli obiettivi raggiunti, quelli che si vogliono raggiungere e un po’ di ricordi degli inizi di questa incredibile storia.

Avevo già incontrato Marco in occasione dell’annuncio della partnership con la Porsche, un evento che ripresi in questa intervista, ma la crescita sorprendente di questo gruppo di lavoro con sede all’Autodromo di Vallelunga non smette di stupirci e adesso Assetto Corsa Competizione diventa il titolo ufficiale di uno dei Campionati a quattro ruote a più alta crescita internazionale: il Blancpain GT Series.

“Stiamo realizzando un sogno che è iniziato diversi anni fa nel realizzare un videogioco basato su una licenza sportiva ufficiale”  (Marco Massarutto | Manager Esecutivo Kunos Simulazioni)

Ammiro moltissimo questi ragazzi appassionati e mostruosamente competenti che, in poco meno di 7 anni, dalla nascita della prima versione di Assetto Corsa sono diventati un punto di riferimento mondiale per quanto riguarda i giochi di guida. Li ammiro perché si sono scontrati e si scontrano quotidianamente con concorrenti del calibro della Poliphony Digital che sviluppa Gran Turismo e che fa parte della Sony piuttosto che della Turn 10 Studios che sviluppa il franchise Forza Motorsport e che fa parte della Microsoft Games. Ognuna di queste società vanta centinaia di addetti e ogni giorno i 25 incursori della Kunos devono vedersela con loro. Come si fa a non amarli!

Una immagine del nuovo Assetto Corsa Competizione: una Ferrari 488 GT da corsa di notte e con la pioggia
Due delle caratteristiche più richieste e attese dalla comunità dei simracer di AC: il ciclo giorno/notte e la pioggia

In questa puntata del podcast Marco Massarutto ci racconta del lavoro che ci è voluto per offrire, alla comunità internazionale dei sim racer, alcune delle novità più attese: il ciclo giorno/notte, con l’inserimento delle gare di durata, le variazioni atmosferiche, un sistema di ranking ufficiale per valutare la qualità di ogni pilota e tanto altro.
È stato un lavoro che, per certi versi, ha imposto di ripartire da un foglio bianco affrontando sfide molto complesse e piene di trabocchetti.

“Quello che stiamo facendo con Assetto Corsa Competizione è consolidare gli aspetti in cui noi siamo già apprezzati: handling della vettura, realismo e verosimiglianza dei circuiti. Costruendo intorno a questo un’esperienza di guida molto più completa di tutti i prodotti che abbiamo realizzato in passato, compreso Assetto Corsa. Per farlo abbiamo iniziato da zero adottando un nuovo motore di gioco”

Una immagine di un pilota nell'abitacolo di una vettura da corsa del nuovo Assetto Corsa Competizione
Ulteriori miglioramenti sulla naturalezza dei movimenti e dettagli. Un salto in avanti molto importante.

Proprio sul passaggio al motore Unreal Engine 4  Marco Massarutto ci racconta le problematiche che ha dovuto affrontare il gruppo di lavoro e anche i momenti critici che stavano minando la fiducia di tutto il team.

In questa puntata si parlerà anche del come si continuerà a fare ricerca e sviluppo su Assetto Corse Competizione per offrire alla fine un prodotto di assoluto riferimento.

Sempre con Marco ripercorriamo le origini della Kunos con il suo socio Stefano Casillo, i tempi di Driving Italia Net, ancora adesso un punto di riferimento imprescindibile della comunità dei sim racer. Parliamo inoltre dell’avvento degli E-Sports e della possibilità di Assetto Corsa di diventare una piattaforma di gioco con nuovi sbocchi possibili nel motorsport reale. Ma su questo e su tanto altro ci sarà un’altra puntata del podcast con Marco Massarutto perché di novità, i ragazzi della Kunos, ne stanno celando altre.

Come ascoltare il Podcast di Motorsport Republic+

Il podcast è un media appassionante e zeppo di opportunità. In questo articolo ho cercato di condensarne tutte le caratteristiche   ad iniziare dalla sua grande versatilità d’ascolto.

Il podcast di Motorsport Republic+ potete ascoltarlo direttamente nell’articolo (in questo caso in apertura troverete sempre il player), ma potete anche abbonarvi direttamente andando su Spreaker  e cercando “Il podcast di Motorsport Republic+” o semplicemente Motorsport Republic+.  Ma la vera potenzialità dello strumento la potrete sperimentare scaricandovi qualsiasi app dedicata al podcasting (iniziando da quella di Spreaker o lo stesso iTunes o anche il popolarissimo Spotify o Google Podcast ) sul vostro smartphone o tablet Android o iOS e seguendo il canale di Motorsport Republic+

Buon ascolto.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *